Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Un artista che ormai conosciamo bene, lui è Antòn, un ragazzo della Ciociaria che ha sempre tanto da comunicare e lo fa nel migliore dei modi, attraverso la musica. La musica è aiuta sfogarsi, a dire semplicemente quello che ci fa stare bene o ci tormenta. La musica è un’amica e lui lo sai molto bene.

Ciao Antòn, ormai noi ci conosciamo molto bene… ben tornato, siamo sempre felici di ritrovarti. Complimenti per questo Ep. Un paio di brani li conosciamo molto bene.

⁃ Racconta brevemente chi sei, giusto per chi ancora non ti conosce.
Grazie mille! Sono un cantautore un pò rockettaro a cui piace scrivere e cantare le cose che proprio non gli vanno, e lo faccio senza paura e spesso senza mezzi termini

⁃ Il tuo Ep racchiude tutti i brani già usciti, giusto? Come mai hai deciso di uscire con un Ep, proprio in questo momento? Tra l’altro, se non ricordo male, hai realizzato anche dei vinili… il 45 giri, bellissima idea.
Si, l’Ep racchiude i singoli giù usciti, più un nuovo singolo ed altri due brani che anche se non saranno singoli li ritengo all’altezza degli altri. Ho deciso di fare l’Ep per racchiudere in un’unico lavoro tutti quei brani che avevo e che sentivo molto legati, per via del messaggio che danno, tra di loro. Non ho scelto le canzoni che ritenevo “più belle” ma quelle che potessero raccontare un pezzetto della stessa storia. I vinili non sono veri e propri vinili ma vincyl – cd, cioè dei cd che all’aspetto e al tatto sono davvero come dei vinili ma hanno la grandezza dei cd.

⁃ Che aspettative hai da questo lavoro?

Spero che sia solo un piccolo punto di partenza verso altre “esilaranti avventure”

⁃ Parlaci di questo Ep “Fronte della nuova rivoluzione universale”.
Raccontaci qualcosa dei singoli brani.
Il disco si apre con la title track che che hanno definito in molti una “via di mezzo tra Guccini e l’hard rock”. Forse hanno esagerato ma più o meno il senso è quello. Nel brano, come in tutto l’Ep incito al cambiamento umano e sociale. Segue “Tutta Una Bugia” che ha lo stesso concetto anche se espresso con frasi più dirette e non condivisibile da tutti. Poi “Maledetta Luna” che è una ballad e sarà il prossimo singolo, forse il più intimo dei brani. E’ una riedizione del mio primo “vero” singolo di 6 anni fa e di cui esiste solo una versione su Youtube. Poi “Soli contro tutti”. Anche questa è una riedizione di un brano di 2 anni fa che ho voluto riarrangiare in chiave più punk rock sempre su tematiche sociali ma trattate con ironia. Chiude il discorso “Un posto migliore” che è un’altra ballad molto struggente e di speranza, verso un mondo diverso e migliore di quello attuale.

⁃ Dopo aver pubblicato diversi singoli e ora anche l’Ep. Che progetti hai per il futuro?
Come detto ho ancora un singolo da estrarre dall’Ep. Poi voglio continuare a produrre. Purtroppo il discorso live è ancora fermo come sappiamo, per cui bisogna produrre e pubblicare.

⁃ Hai una canzone a cui sei più legato, dell’album, e per quale motivo?

Difficile da dire. Tutte parlano in qualche modo anche di me. Forse “Maledetta Luna” perchè è quella più “vecchia” ed ho più ricordi legati a lei.

⁃ Quali sono i tuoi sogni o desideri? Puoi dire quello che vuoi, non necessariamente devono essere legati alla musica.

Voglio che mio figlio cresca sano, forte… e magari riuscire a farlo “vivere” grazie alla musica non sarebbe male.

⁃ Cerchiamo di conoscere un po’ più la persona e non il personaggio. Come ti descriveresti, che persona pensi di essere?

A differenza di come appaio nei video o sui social, sono abbastanza introverso. Non sono uno che parla molto, o meglio, preferisco parlare con pochi. Per il resto scarico tutto nella musica.

⁃ Siamo arrivati a fine intervista… Domanda a scelta.
C’è qualcosa che non ti ho chiesto ma avresti voluto ti chiedessi? Puoi farti una domanda e risponderti.

Voglio chiudere semplicemente ringraziandoti e invitando tutti ad ascoltare il mio Ep ma anche tutti i lavori della musica indipendente italiana, perché c’è tanta roba!


Antòn – Fronte della Nuova Rivoluzione universale – (Official Video)

https://www.youtube.com/watch?v=YDw5KnhT9GE


Contatti Social Antòn

Instagram

Facebook
Youtube

Spotify

Ufficio Stampa

0371 Music Press

Leave a comment